AGC

  • MappaLa Sede

    AGC Communication
    Sede Legale: Via Macanno 38/N
    47923 Rimini

    Sede di Roma: Via Degli Scipioni 252, 00192, Roma

     

    Dove Siamo

    I Nostri Recapiti

    Fisso: (+39) 
    Mobile: (+39) 3663960910
    Fax: (+39)

    Email: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
    Skype: AGC communication
    P.IVA: 03994900409

    La redazione di AGC si trova in Via Degli Scipioni 252, 00192 Roma (zona Lepanto). Per raggiungerci via metropolitana è sufficiente scendere alla fermata Lepanto linea A (rossa).
Contatti

unnamed

Allarme acqua per il Pakistan

PAKISTAN - Lahore. 15/02/15. Il Pakistan presto affronterà una grave carenza di acqua. Lo ha annunciato il ministro per le risorse idriche e energia pakistano, Khawaja Asif.

«Nel prossimo futuro il Pakistan inevitabilmente dovrà affrontare la minaccia della carenza idrica. Per evitare questo, è necessario al più presto ad adottare misure efficaci per riformare l'intera infrastruttura» ha avvertito il ministro. Il problema più grave per l'economia Asif si chiama carenza di energia elettrica. «In Lahore, Karachi, Rawalpindi e altre grandi città, l'elettricità è intermittente, c'è solo 12 ore al giorno» afferma, aggiungendo che questi problemi sono di natura temporanea. Nel frattempo, secondo il ministro, «è la scarsità di risorse idriche ad essere un problema primario da risolvere su cui bisogna di concentrarsi sin da oggi». La popolazione del Pakistan è di 187 milioni. Secondo uno studio condotto dal Consiglio Pakistan di Ricerca in Risorse Idriche (PSIVR), il tasso di crescita annuale della popolazione è 1,57%. Entro il 2050 la popolazione raddoppierà, mentre in città vivrà circa lil 63,7% della popolazione. Nel 2010, la quota di persone che viveva nell'urbe era del 36%. E così a mettere in ginocchio le risorse idriche pakistane nei prossimi anni il baby boom, l'urbanizzazione, l'industria e l'agricoltura. La mancanza di acqua potabile e condizioni sanitarie hanno causato una serie di malattie, e in Pakistan muoiono già oggi per carenze sanitarie 250 mila bambini secondo i rapporti PSIVR. L'approvvigionamento idrico in Pakistan è in luoghi inaccessibili come i Ghiacciai del Pamir e l'Himalaya ad un'altitudine di più di 4 mila metri. Tuttavia, la mancanza di acqua nel paese è già così alta che il governo prevede di fondere questi ghiacciai forzatamente.

Share this post

Follow Us On

FacebookTwitterTumblrLinkedinGoogleYoutube

AGC rss

AGC Rss AGC Rss
You are here: Home Ambiente Guerra del cibo e dell'acqua Allarme acqua per il Pakistan