AGC

  • MappaLa Sede

    AGC Communication
    Sede Legale: Via Macanno 38/N
    47923 Rimini

    Sede di Roma: Via Degli Scipioni 252, 00192, Roma

     

    Dove Siamo

    I Nostri Recapiti

    Fisso: (+39) 
    Mobile: (+39) 3663960910
    Fax: (+39)

    Email: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
    Skype: AGC communication
    P.IVA: 03994900409

    La redazione di AGC si trova in Via Degli Scipioni 252, 00192 Roma (zona Lepanto). Per raggiungerci via metropolitana è sufficiente scendere alla fermata Lepanto linea A (rossa).
Contatti

unnamed

ISIS dice di aver "liberato" Yarmouk

SIRIA - Damasco. 02/04/15. Sono contrastanti le versioni sullo stato di avanzamento di ISIS nel campo profughi di Yarmouk a Damasco.

Mentre l'Ansa ha battuto la notizia di un arresto delle forze di ISIS secondo cui: «I jihadisti dell'Isis sono stati respinti ai margini del campo profughi palestinese di Yarmuk, alla periferia di Damasco, dove erano penetrati ieri». Citando come fonte l'ong Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria (Ondus), aggiungendo che gli scontri tra lo Stato islamico e il gruppo armato palestinese Akanaf Beit al Maqdes, continuano intorno all'agglomerato: luogo simbolo della diaspora palestinese nella Siria degli Assad.

ISIS In una lunga nota di agenzia dello Stato Islamico confuta tutte le prese di posizione dell'opposizione siriana e dei ribelli siriani che avevano in mano il campo fino a ieri. Secondo ISIS «il Campo palestinese di Yarmouk dopo l'entrata di ISIS è stato liberato da gruppi armati che avevano assediato il campo quattro anni fa, peso alle forze di Stato. Per la prima una volta è entrato il cibo al campo con l'ingresso di forze islamiste». Secondo ISIS a dire è un politico dell'opposizione Bassam Jaara dal suo account ufficiale Twitter che ha rivolto il suo discorso a coloro che stanno attaccando lo Stato islamico «Parlate di occupazione …, ma vi preoccupate se entra cibo per salvare i profughi dalla fame o se qualcuno cura le malattie per salvare i residenti del campo? Nel campo profughi di Yarmouk si muore di fame da quando c'è stato l'assedio.. ISIS ha portato cibo e medicine Cosa vuol dire? È meglio la continuazione dello stato d'assedio e la fame ?! «Dobbiamo mettere a tacere tutti i teppisti. Se vi è qualcuno che introduce cibo e medicine al campo di Yarmouk, questa è la cosa più importante per salvare le 18 000 persone che muoiono di fame». E ancora il politico scrive: «Che cosa c'è di diverso dai teppisti che colpirono Anwar Abdul Hadi, che giustificavano i crimini di Bashar e prevenire l'introduzione di aiuti al campo profughi di Yarmouk con il pretesto della presenza di terroristi all'interno»?. «Cbih Anwar Abdul Hadi direttore del Dipartimento politico dell'Organizzazione per la Liberazione della Palestina, in Siria e cane Bashar, che ha giustificato l'assedio del campo dopo aver sollevato l'assedio al campo di Yarmouk» ha detto Jaara «lo ha tolto dopo che i militanti dello Stato Islamico hanno dominato gran parte di esso». Khaled Shaaban, ha detto ai giornalisti, che «nessuna verità è definitiva quello che si vocifera è uno scontro tra gli elementi di stato islamici e altri gruppi ribelli in Yarmouk in  condizioni normali e non ci sono slogan di benvenuto da parte dei cittadini». Ha aggiunto Shaaban «Ci sono coloro che pubblicano notizie che i membri dello Stato Islamico hanno eseguito una serie di supporti in Yarmouk attivisti campo profughi, e questo tutto vero». Ha aggiunto, l'attivista Jamal Khalifa  ha aggiunto che i combattenti dello Stato Islamico controllo la maggior parte dei quartieri del campo profughi di Yarmouk a Damasco, la capitale. I quartieri presi di mira sono quelli di Al-hajar al -Aswad e la città Yalda dominata dai combattenti dello Stato. Vi sono stati violenti scontri, son morti circa venti combattenti delle forze di opposizione armata, mentre gli scontri sono ancora in corso tra le due parti in un tentativo da parte dei combattenti dello Stato Islamico di controllare il resto del campo. La tv di ISIS ha dichiarato che la presa del campo è iniziata dopo le segnalazioni dei combattenti di Stato che affermano che stanno lavorando ad un accordo di riconciliazione tra le fazioni armate che controllano il campo e costringe il sistema Siria sulla falsariga di quello che è successo nei quartieri di Barzeh paese e Qudsaya. I combattenti vorrebbero il controllo di alcuni quartieri di Damasco e Yarmouk e sarebbero disponibili a cedere alcuni territori periferici.

Share this post

Follow Us On

FacebookTwitterTumblrLinkedinGoogleYoutube

AGC rss

AGC Rss AGC Rss
You are here: Home Cronaca Dal Mondo ISIS dice di aver "liberato" Yarmouk