AGC

  • MappaLa Sede

    AGC Communication
    Sede Legale: Via Macanno 38/N
    47923 Rimini

    Sede di Roma: Via Degli Scipioni 252, 00192, Roma

     

    Dove Siamo

    I Nostri Recapiti

    Fisso: (+39) 
    Mobile: (+39) 3663960910
    Fax: (+39)

    Email: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
    Skype: AGC communication
    P.IVA: 03994900409

    La redazione di AGC si trova in Via Degli Scipioni 252, 00192 Roma (zona Lepanto). Per raggiungerci via metropolitana è sufficiente scendere alla fermata Lepanto linea A (rossa).
Contatti

unnamed

Dal Mondo

Inondazioni in Malawi

MALAWI - Lilongwe 31/01/2015. Almeno 176 persone sono morte e oltre 200mila hanno abbandonato le loro case a causa delle inondazioni che hanno spazzato il Malawi nelle ultime settimane, secondo i dati del governo pubblicati dai media locali.

Share this post

Read more...

Rishawi in viaggio per IS, ostaggi vicino alla liberazione

ITALIA - Roma. 28/01/15. Continua il flusso di notizie sui social sul prigioniero giapponese, Kenjii Goto e sul pilota siriano, Muat al-Kasaesbeh. Uno degli ultimi messaggi di Googel plus dice: «Dio è grande e per fortuna nostra sorella Rishawi è molto al di fuori dei confini della Giordania.

Share this post

Read more...

Morto Kenji Goto e il pilota giordano

ITALIA-Roma. 28/01/15. Arrivano i primi twitter dallo Stato Islamico in cui si annuncia la morte del secondo ostaggio giapponese, il giornalita, Kenji Goto e del pilota giordano, Muat al-Kasaesbeh in mano a ISIS da dicembre scorso.

Share this post

Read more...

Purghe nell'esercito cinese

CINA - Pechino 27/01/2015. Sedici alti ufficiali cinesi sono sotto inchiesta dall'inizio del 2014.

Share this post

Read more...

ISIS: ci vuole la patente per girare in moto

STATO ISLAMICO - Raqqa. 20/01/15. A Raqqa il traffico si è fatto intenso e gli incidenti in moto si sono moltiplicati, quindi il governatore ha deciso che tutti i possessori di motociclette devono avere la patente.

Share this post

Read more...

Donne lapidate da IS a Mosul

STATO ISLAMICO - Mosul. 19/01/15. Due donne lapidate in pubblico nello Stato islamico (IS) dai militanti a Mosul, nel nord dell'Iraq. L'accusa: rifiutare un matrimonio temporaneo, o 'nikàh', con gli insorti IS.

Share this post

Read more...

Follow Us On

FacebookTwitterTumblrLinkedinGoogleYoutube

AGC rss

AGC Rss AGC Rss
You are here: Home Cronaca Dal Mondo