Iran scopre 178 giacimenti di petrolio

IRAN - Teheran. 13/11/13. l'Iran ha scoperto 178 giacimenti di petrolio e 70 giacimenti di gas nei suoi bacini sedimentari in tutto il paese. Lo ha riferito l'agenzia Shana News che ha citato come fonte il direttore per l'esplorazione, Hormuz Qalavand, della National Iranian Oil.

 

«Tra i giacimenti di petrolio, 176 sono al Zagross e dei bacini del Golfo Persico e due sono al bacino centrale. Dei campi di gas, 65 sono al Zagross e dei bacini del Golfo Persico, due sono nel bacino centrale, e tre sono in il Kope Dagh bacino», ha spiegato. Secondo Qalavand, il bacino Zagross comprende Lorestan, Dezful, Fars, Bandar Abbas. Il bacino del Golfo Persico include lo stretto di Hormuz e il Souther, centrale, e le parti settentrionali del Golfo Persico. Il bacino centrale comprende Azarbaijan, Kerman, Mashhad, e Isfahan.

L'Iran per riserve è quarto nel mondo - ed è il più grande bacino di petrolio recuperabile, dopo il Venezuela, l'Arabia Saudita e il Canada. Con 34 miliardi di metri cubi di riserve di gas naturale, l'Iran ha la seconda più grande riserva di gas naturale del mondo dopo la Russia.

Share this post