AGC

  • MappaLa Sede

    AGC Communication
    Sede Legale: Via Macanno 38/N
    47923 Rimini

    Sede di Roma: Via Degli Scipioni 252, 00192, Roma

     

    Dove Siamo

    I Nostri Recapiti

    Fisso: (+39) 
    Mobile: (+39) 3663960910
    Fax: (+39)

    Email: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
    Skype: AGC communication
    P.IVA: 03994900409

    La redazione di AGC si trova in Via Degli Scipioni 252, 00192 Roma (zona Lepanto). Per raggiungerci via metropolitana è sufficiente scendere alla fermata Lepanto linea A (rossa).
Contatti

unnamed

Materie Prime

Quasi deserta l'asta petrolifera brasiliana

BRASILE - Brasilia 08/10/2015. Il Brasile ha assegnato solo il 14 per cento dei 266 blocchi messi all'asta il 7 ottobre.

Share this post

Read more...

All'asta il petrolio brasiliano

BRASILE - Rio de Janeiro 12/09/2015. L'Anp, l'ente regolatore del settore del petrolio brasiliano, il 9 settembre, ha reso noto di aver autorizzato 37 aziende provenienti da 17 paesi per partecipare all'asta di blocchi di esplorazione di petrolio del prossimo ottobre.

Share this post

Read more...

Ferro: settore da salvare in Camerun

CAMERUN - Yaounde. 04/07/15. La Cina finanzierà la costruzione diun hub ferroviario e il porto Lolabé e le infrastrutture legate al progetto minerario Mbalam Nabeba-tra il Camerun e Congo. Fonte June Afrique.

Share this post

Read more...

Prospezioni petrolifere nei parchi boliviani

BOLIVIA - La Paz 21/06/2015. Otto dei 22 parchi nazionali in Bolivia saranno aperti all'esplorazione petrolifera.

Share this post

Read more...

Nong Yao, in funzione da giugno

EAU-Di Abu Dhabi. 23/05/15. La Mubadala Petroleum ha detto che il campo petrolifero Nong Yao in Thailandia inizierà a produrre i suoi 10.000 barili al giorno (bpd) nel mese di giugno, portando la sua produzione totale di petrolio nel paese vicino a 40.000 barili al giorno, in crescita del 33 per cento rispetto ai livelli attuali.

Share this post

Read more...

Entro il 2025 il petrolio costerà 76 dollari al barile

STATI UNITI-New York. 12/05/15. I Paesi Esportatori di Petrolio riuniti nel'(OPEC) hanno riferito, in una relazione che nella migliore delle ipotesi, in dieci anni il prezzo del petrolio salirà a 76 dollari al barile. Nel peggiore dei casi, invece, il prezzo del petrolio potrebbe scendere sotto i 40 dollari.

Share this post

Read more...

Follow Us On

FacebookTwitterTumblrLinkedinGoogleYoutube

AGC rss

AGC Rss AGC Rss
You are here: Home Energia Materie Prime