AGC

  • MappaLa Sede

    AGC Communication
    Sede Legale: Via Macanno 38/N
    47923 Rimini

    Sede di Roma: Via Degli Scipioni 252, 00192, Roma

     

    Dove Siamo

    I Nostri Recapiti

    Fisso: (+39) 
    Mobile: (+39) 3663960910
    Fax: (+39)

    Email: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
    Skype: AGC communication
    P.IVA: 03994900409

    La redazione di AGC si trova in Via Degli Scipioni 252, 00192 Roma (zona Lepanto). Per raggiungerci via metropolitana è sufficiente scendere alla fermata Lepanto linea A (rossa).
Contatti

unnamed

Materie Prime

Più benzina da Teheran

IRAN - Teheran 14/6/13. L'Iran ha aumentato la capacità di raffinazione delllo stabilimento petrolchimico di Lavan portandola a da 10mila barili al giorno (bpd), nel tentativo di contrastare le sanzioni degli Stati Uniti sull'esportazione di greggio, esportando prodotti petrolchimici, stando a quanto riporta l'agenzia Mehr News.

Share this post

Read more...

Diminuisce la produzione petrolifera di Astana

KAZAKHSTAN - Astana 14/6/13. Il Primo ministro del Kazakistan, Serik Akhmetov, ha chiesto a Sauat Mynbayev, ministro del Petrolio e Gas a monitorare il rallentamento del tasso di crescita della produzione di petrolio nel paese, durante una recente riunione del governo.

Share this post

Read more...

Ucraina e Azerbaijan, sì alla raffineria per il petrolio del Caspio

UCRAINA - Minsk. 13/06/13 Il Ministro ucraino dell'Energia, Carbone e Industria Eduard Stavitskiy e il Ministro dell'Industria e dell'Energia azero, Natig Aliyev hanno discusso i dettagli di come continuare la realizzazione il progetto del corridoio del trasporto del petrolio euro-asiatico: il petrolio azero potrebbe essere fornito alle raffinerie ucraine e il suo transito verso i paesi terzi, potrebbe avvenire utilizzando il sistema di trasporto di petrolio dell'Ucraina.

Eduard Stavitskiy e Natig Aliyev hanno parlato anche della realizzazione di progetti comuni come la fornitura di gas liquidi all'Ucraina e in particolare della costruzione del terminale GNL in Ucraina e il ruolo di Minsk nel progetto Interconnector Azerbaigian-Georgia-Romania (AGRI) e l'uso del il sistema di trasporto del gas ucraino per la fornitura di gas azero verso l'Europa. Le linee di trasporto di Minsk dovrebbero essere sfruttare dal gasdotto Trans-Anatolian (TANAP). 

Infine sono stati siglati accordi in materia di: funzionamento delle stazioni di rifornimento SOCAR in Ucraina, della costruzione di un nuovo complesso per la raffinazione del petrolio del Caspio per lavorare il petrolio estratto nelle profondità delle coste ucraine del Mar Nero. 

Share this post

Tanzania, nuove aste per le licenze estrattive

TANZANIA - Dodoma. Si riparte il 25 ottobre con le licenze Deep Offshore and North Lake Tanganyika Licensing. La Tanzania Petroleum Development Corporation (TPDC), ha annunciato che la quarta tornata di licenze per la Tanzania e Nord Lago Tanganica sarà lanciata il 25 ottobre 2013, durante la seconda fiera del petrolio e del gas a Dar es Salaam in Tanziania. Queste aste sono state ritardate in attesa dell'approvazione delle nuove norme in materia di gas naturale in Tanzania. 

Share this post

Read more...

Argentina a caccia del suo petrolio

ARGENTINA - Buenos Aires. 03/06/13. Caos nel regime estrattivo petrolifero argentino. Ed ora il governo vuole mettere ordine. Oggi è stato siglato un accordo tra Governo e governatori locali per la verifica e il controllo sulle aziende private petrolifere in Argentina. Il presidente della federazione degli Stati produttori di petrolio in Argentina, (OFEPHI), Martin Buzzi ha detto che da ora in avanti le province e il governo centrale potranno controllare la regolarità delle estrazione dai giacimenti provati. E in caso di default ci saranno delle sanzioni nei confronti delle aziende private.

Share this post

Read more...

SacOil nuove licenze in Botswana

SUD AFRICA - Johannesburg. 9/5/13. La società petrolifera e del gas africana SacOil ha riferito di aver ottenuto i permessi per esplorare alcune aree in Botswana, capitale dei diamanti dell'Africa.

Share this post

Read more...

Follow Us On

FacebookTwitterTumblrLinkedinGoogleYoutube

AGC rss

AGC Rss AGC Rss
You are here: Home Energia Materie Prime