AGC

  • MappaLa Sede

    AGC Communication
    Sede Legale: Via Macanno 38/N
    47923 Rimini

    Sede di Roma: Via Degli Scipioni 252, 00192, Roma

     

    Dove Siamo

    I Nostri Recapiti

    Fisso: (+39) 
    Mobile: (+39) 3663960910
    Fax: (+39)

    Email: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
    Skype: AGC communication
    P.IVA: 03994900409

    La redazione di AGC si trova in Via Degli Scipioni 252, 00192 Roma (zona Lepanto). Per raggiungerci via metropolitana è sufficiente scendere alla fermata Lepanto linea A (rossa).
Contatti

unnamed

Sviluppo Sostenibile

Il flagello dei nostri mari

ITALIA - Roma 04/11/2014. Venti mega pescherecci, che per dimensioni e metodi di pesca sono tra i più distruttivi della flotta europea, esportano la pesca eccessiva in tutti i mari e gli oceani del mondo.

Share this post

Read more...

Il Cile punta sul solare

CILE - Santiago 20/10/2014. Il presidente cileno Michelle Bachelet ha inaugurato l'apertura dei lavori per il primo impianto solare da 141 MW impianto nella regione settentrionale di Atacama, una struttura in grado di fornire energia a circa 170mila abitazioni.

Share this post

Read more...

Ruzizi III, la diga dei Grandi laghi

BURUNDI - Bujumbura. 28/09/14. È stato firmato un accordo di finanziamento per lo sviluppo del progetto idroelettrico Ruzizi III. Per un costo di 650.000.000 e con una capacità di 147 megawatt, la diga è prevista per alimentare Burundi, Ruanda e Repubblica Democratica del Congo. La costruzione dovrebbe iniziare nel 2016. Fonte Jeune Afrique.

Share this post

Read more...

Marcia per il Clima

STATI UNITI D'AMERICA – New York 22/09/2014. Domenica scorsa a New York si è tenuta la "People's Climate March", la più grande manifestazione contro i cambiamenti climatici mai organizzata.

Share this post

Read more...

Scontri tribali in Darfur

SUDAN - Khartum 23/08/2014. Scontri feroci tra le tribù Rizeigat e Ma'aliya sono avvenuti nei giorni scorsi nella regione orientale del Darfur, Sudan occidentale, lasciando sul terreno 63 morti e 70 feriti, stando a fonti tribali riportate dalla stampa locale.

Share this post

Read more...

UE: cresce il mercato delle auto elettriche

BELGIO – Bruxelles 18/08/2014. Il 2013 ha registrato un notevole incremento del mercato europeo dei veicoli elettrici. A renderlo noto è un recente report di Transport & Environment, organizzazione non governativa composta da 51 membri appartenenti a 23 Paesi al fine di promuovere il trasporto sostenibile in Europa. Più in dettaglio, dalla relazione si evince che le vendite delle auto elettriche in Europa sono raddoppiate anno dopo anno a partire dall'inizio della loro commercializzazione e che nel solo 2013 ne sono state vendute circa 50 mila, grazie soprattutto all'introduzione di nuovi modelli. I mercati più importanti sono stati Norvegia e Olanda, dove gli EV hanno superato il 5% del totale delle auto acquistate, mentre nel resto dell'Europa la percentuale si è attestata all’1% o è risultata addirittura inferiore. Entrambe le nazioni hanno introdotto incentivi fiscali per incoraggiare gli automobilisti al cambiamento.  

Anche il Regno Unito e la Francia si stanno muovendo per promuovere l'acquisto di auto elettriche e per incrementare il numero delle stazioni di ricarica presenti sul territorio. Lo Stato transalpino, in particolare, attraverso il nuovo disegno di legge sulla transizione energetica, ha pianificato bonus da 6.700 euro fino a 10.000 euro per gli automobilisti che scelgono di cambiare la loro auto ad alimentazione tradizionale con un veicolo elettrico, uno sconto del 30% sull’installazione dell’impianto di carica domestico per chi possiede già un EV e 7 milioni di punti di ricarica per veicoli elettrici entro il 2030. 

In Danimarca, ancora, si sta puntando sulla mobilità sostenibile mediante l’imminente installazione di quattro nuove stazioni di rifornimento di idrogeno, due a Copenhagen, una ad Aalborg ed una a Vejle, che rientrano nel quadro del Copenhagen Hydrogen Network, supportato dalla Commissione Europea, e che si aggiungeranno a due stazioni già in servizio, situate nella stessa Copenhagen ed a Holstebro. Per mezzo di queste stazioni, che saranno messe in servizio da Air Liquide ed H2 Logic entro la fine del 2014, i veicoli elettrici a pila a combustibile danesi saranno in grado di fare rifornimento in meno di cinque minuti, avendo un'autonomia di 500 km. Ad avviso di François Darchis, membro del Comitato Esecutivo di Air Liquide, «La creazione di una rete di stazioni di rifornimento di idrogeno in Danimarca permetterà, per la prima volta in Europa, di realizzare una rete infrastrutturale per l'idrogeno a livello nazionale. Questo nuovo progetto testimonia l'impegno di Air Liquide nell'implementazione di tecnologie basate sull'idrogeno per promuovere la mobilità sostenibile».

Sempre secondo la relazione di T&E, infine, le vendite di veicoli elettrici in Europa continueranno a salire e supereranno quota 1 milione entro il 2025. È bene precisare, però, che ad oggi gli EV rappresentano soltanto lo 0,4% di tutte le automobili europee a causa soprattutto dei prezzi ancora troppo elevati. Tali prezzi scenderanno nel corso del tempo, di pari passo con lo sviluppo della tecnologia.  

Share this post

Follow Us On

FacebookTwitterTumblrLinkedinGoogleYoutube

AGC rss

AGC Rss AGC Rss
You are here: Home Energia Sviluppo Sostenibile